"L'ulivo non vuole per crescere, che aria, che sole, che tempo..."
Giovanni Pascoli
Gaia Agricolture

L'Azienda Agricola Perniola avvia la sua attività nei primi del '900 in agro di Casamassima e si amplia, a partire dagli anni '90, a Noicattaro dove raggiunge le dimensioni attuali.

Distese di ulivi, mandorli e campi di grano crescono rigogliosi grazie alla straordinaria fertilità della terra, protetta dai prodotti chimici e lavorata nel rispetto della natura da oltre un secolo, questo è il paesaggio che accomuna i luoghi custoditi da Maria Franca e Giovanni.

A partire dal 1997 l'azienda si avvia verso la naturale conversione all'agricoltura biologica, già di fatto praticata, e dal 2015 con il progetto Savegrain Puglia del C.N.R. diventa custode di Biodiversità. Dal 2017 diventa Gaia Agricolture con l’obiettivo di produrre e promuovere Prodotti Agroalimentari Tradizionali Pugliesi e di divulgare l’Agricoltura Naturale.

Gaia Agricolture

L'Azienda Agricola Perniola avvia la sua attività nei primi del '900 in agro di Casamassima e si amplia, a partire dagli anni '90, a Noicattaro dove raggiunge le dimensioni attuali.

Distese di ulivi, mandorli e campi di grano crescono rigogliosi grazie alla straordinaria fertilità della terra, protetta dai prodotti chimici e lavorata nel rispetto della natura da oltre un secolo, questo è il paesaggio che accomuna i luoghi custoditi da Maria Franca e Giovanni.

A partire dal 1997 l'azienda si avvia verso la naturale conversione all'agricoltura biologica, già di fatto praticata, e dal 2015 con il progetto Savegrain Puglia del C.N.R. diventa custode di Biodiversità. Dal 2017 diventa Gaia Agricolture con l’obiettivo di produrre e promuovere Prodotti Agroalimentari Tradizionali Pugliesi e di divulgare l’Agricoltura Naturale.